top of page
Vista aerea della foresta

Il contributo di Google alla transizione energetica

Project Sunroof

Nel 2015, Google ha lanciato Project Sunroof con l'obiettivo di promuovere l'uso della tecnologia solare. Inizialmente concepito per aiutare i consumatori a esplorare il potenziale solare e i risparmi stimati nelle loro aree di residenza con l’adozione dei pannelli fotovoltaici, il progetto ha suscitato un interesse crescente anche tra le aziende, attirate dalle informazioni dettagliate sulla mappatura solare, utilizzabili per diversi scopi commerciali.



Assistenza continua Google e valutazione a 360°

Project Sunroof utilizza dati provenienti da Google Maps (Solar API) per creare modelli 3D dei tetti, considerando variabili cruciali come la posizione della casa, la conformazione del tetto e le registrazioni meteorologiche annuali. Questa analisi dettagliata, include anche la mappatura delle ombre create dagli edifici circostanti e dagli alberi, le posizioni del sole durante l'anno e uno storico delle temperature e delle nuvole. In pochi secondi, inserendo il proprio indirizzo sul sito di Project Sunroof, gli utenti ricevono un report completo sul potenziale solare del loro tetto, indicando non solo la quantità di energia generabile, ma anche i potenziali risparmi sulla bolletta grazie all'installazione di pannelli solari.


Ma Project Sunroof non si limita a fornire informazioni di base. La piattaforma calcola anche il ritorno dell'investimento, tenendo conto dei consumi energetici individuali, del risparmio stimato sulla bolletta e degli incentivi statali per le energie rinnovabili. Questa valutazione a 360° offre agli utenti una panoramica completa e personalizzata per prendere decisioni informate sulla transizione a un'energia più sostenibile, valutandone costi e benefici.


Google non si ferma qui nell'assistere gli utenti nella loro transizione energetica. Project Sunroof offre consigli personalizzati sull'impianto solare più adatto alle esigenze specifiche di ciascun utente e fornisce un elenco delle aziende produttrici di pannelli solari nelle vicinanze. Al momento però, la piattaforma copre solamente le aree di San Francisco, Fresno e Boston, ma l’obiettivo ambizioso è espandersi a livello nazionale e, successivamente globale.


Dati API sulla mappatura solare per le aziende

Parallelamente, Google ha annunciato la disponibilità di un set di dati API sulla mappatura solare, destinato alle aziende interessate. Questo database contiene informazioni dettagliate su oltre 320 milioni di edifici distribuiti in più di 40 paesi, tra cui l'Italia. L'obiettivo è fornire alle imprese gli strumenti necessari a valutare il potenziale fotovoltaico dei tetti e promuovere ulteriormente l'adozione delle energie rinnovabili.



In conclusione Google, attraverso Project Sunroof e la vendita di dati API sulla mappatura solare, sta giocando un ruolo significativo nel promuovere l'utilizzo della tecnologia solare, fornendo agli utenti e alle aziende strumenti e informazioni essenziali per abbracciare un futuro più sostenibile.


Per maggiori informazioni o per una prima consulenza, compila il FORM oppure scrivici all'indirizzo mail eyco@3estudio.eu.

댓글


bottom of page