top of page
Vista aerea della foresta

Assicurazione fotovoltaico

È davvero necessaria una polizza?

Le garanzie offerte dai produttori di pannelli solari costituiscono un punto di riferimento di notevole importanza. Tuttavia, è cruciale comprendere che, nonostante la loro durata estesa, spesso fino a 25 anni, queste garanzie non contemplano tutti gli scenari possibili che possono influenzare il funzionamento e la longevità dell'impianto solare.


L'assicurazione dedicata ai pannelli solari si configura come un'ulteriore forma di sicurezza, coprendo una serie di circostanze che vanno al di là dei confini delle garanzie standard del produttore, che solitamente si concentra su due aspetti:

1. Il degrado della produzione dei pannelli.

2. I difetti di fabbrica.


Va tuttavia sottolineato che eventi eccezionali come fulmini, grandine o addirittura furti non rientrano nella copertura di queste garanzie.



Un'altra riflessione importante riguarda l'installazione stessa dell'impianto. Nonostante molti installatori offrano una garanzia base di due anni, è innegabile che degli imprevisti possano emergere successivamente.

Guasti nell'installazione o nel montaggio dei componenti possono incidere sul funzionamento complessivo, causando una diminuzione delle prestazioni o addirittura danni più gravi.


Cosa coprono le polizze per il fotovoltaico?

Ogni polizza assicurativa prevede un limite massimo di rimborso, dovrà essere indicato l'importo massimo che l'assicuratore sarà disposto a pagare per ciascun rischio coperto. Inoltre, potrebbero essere previste franchigie o scoperti, ossia somme che rimangono a carico del titolare dell'assicurazione. E’ importante quindi valutare questi due aspetti prima di scegliere un’assicurazione rispetto ad un’altra.

 

Di seguito sono elencati alcuni aspetti comuni che potrebbero essere coperti da una polizza assicurativa per un impianto fotovoltaico residenziale:

 

-          Danni fisici all'impianto: questa copertura include danni causati da eventi come incendi, fulmini, tempeste, inondazioni, vandalismi o atti di terzi che possono danneggiare l'impianto fotovoltaico;

-          Furto o danni da furto: questa copertura protegge contro il furto dei pannelli solari o di altre componenti dell'impianto;

-          Guasti elettrici e malfunzionamenti: copre i danni causati da guasti elettrici o malfunzionamenti interni all'impianto;

-          Responsabilità civile: protegge da richieste di risarcimento danni da parte di terzi in caso di danni o lesioni causate dall'impianto fotovoltaico;

-          Costi di rimozione e reinstallazione: copre i costi di rimozione e reinstallazione dell'impianto in caso di danni gravi che richiedono la disinstallazione temporanea;

-          Protezione contro la diminuzione delle prestazioni (se non comprese nella garanzia del produttore): alcune polizze coprono la diminuzione delle prestazioni dell'impianto a causa di vari fattori, garantendo un certo livello di produzione energetica;

-          Eventi atmosferici: può coprire danni causati da eventi atmosferici come grandine, neve, o altri fenomeni meteorologici.

 

Va specificato che i danni da grandine ai pannelli fotovoltaici non sono così frequenti come potrebbe sembrare. Molto spesso i pannelli fotovoltaici sono progettati per resistere anche a grandine con chicchi di ghiaccio fino a 25 mm lanciati a 80 km/h, dimostrando così una notevole robustezza e resistenza.

Tuttavia, data la frequenza di eventi climatici estremi degli ultimi anni, diventa quasi imperativo considerare la sottoscrizione di una polizza contro tali eventi, al fine di salvaguardare il proprio investimento.


Quanto costano?

Il costo delle assicurazioni per impianti fotovoltaici varia da 100 a 250 €/annui per impianti da 3 kWp. Molte compagnie assicurative, d'altronde, consentono di aggregare le polizze per i pannelli solari a quelle per la casa, permettendo così di ottenere un prezzo più vantaggioso.


Un'assicurazione specifica per pannelli solari è quindi in grado di affrontare un ampio spettro di rischi, garantendo il funzionamento ottimale dell'impianto e permettendo di godere dei benefici energetici senza preoccupazioni.


Per maggiori informazioni o per una prima consulenza, compila il FORM oppure scrivici all'indirizzo mail eyco@3estudio.eu.

Comments


bottom of page