top of page
Vista aerea della foresta

La nascita di una CER

Aggiornamento: 22 set 2023

Quali sono i passi da intraprendere per costituire una Comunità Energetica Rinnovabile?


1. Ricerca e aggregazione dei membri della CER

La prima fase è quella di individuare un'area/tetto disponibile per installare gli impianti e trovare altri prosumer o consumer limitrofi con cui condividere l'energia.
Gli impianti dei membri della futura comunità energetica devono essere sottesi alla medesima cabina primaria. La ricerca dei membri può avvenire tramite una manifestazione d'interesse o bando nel caso in cui sia un ente locale ad avviare la campagna informativa.

2. Studio di fattibilità

Viene fatta un'analisi dell'area oggetto di interesse al fine di capire se ci sono le condizioni necessarie per la realizzazione della comunità. Eseguito un primo studio per verificare la buona riuscita del progetto, il rapporto costo-benefici deve risultare soddisfacente e il nuovo impianto deve essere sostenibile ed efficiente.
Il business plan della comunità, data la possibilità dei partecipanti di entrare a farne parte o uscirne liberamente, deve essere sempre aggiornato.

3. Costituzione della Comunità energetica come soggetto giuridico

Una volta accertata la possibilità di creare la Comunità energetica, è necessario stabilirne una forma giuridica, come ad esempio un'associazione, un'organizzazione senza scopo di lucro, una cooperativa, un consorzio, ecc.
La comunità deve avere uno Statuto e un regolamento interno e la partecipazione ad essa deve essere aperta e volontaria, rispettando anche le condizioni di diritto privato. Ogni membro della CER ha diritto a mantenere e/o scegliere il proprio Fornitore di energia.

4. Realizzazione degli impianti

Costituita la CER e individuati i terreni/tetti adibiti agli impianti, viene verificata la corretta procedura autorizzativa per l'installazione del fotovoltaico e conseguentemente viene presentata la richiesta di connessione alla rete.

5. Attivazione CER e richiesta incentivi

Una volta realizzati e allacciati gli impianti fotovoltaici, si procede con la registrazione della CER e la richiesta di accesso al servizio di incentivazione dell'energia condivisa del GSE, secondo le modalità descritte nelle Regole Tecniche del GSE.

Per maggiori informazioni o per una prima consulenza gratuita, compila il FORM oppure scrivici all'indirizzo mail eyco@3estudio.eu.

Commentaires


bottom of page