top of page
Vista aerea della foresta

Incentivo al 100% per interventi su edifici pubblici

Pillole di Conto Termico 2.0







In quali casi la Pubblica Amministrazione può percepire l'incentivo Conto Termico fino al 100% delle spese ammissibili?


In attuazione delle disposizioni di cui all’art. 48ter del decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito con modificazione dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126, per interventi realizzati su edifici pubblici adibiti ad uso scolastico e su edifici pubblici di strutture ospedaliere del Servizio sanitario nazionale l’incentivo è determinato in misura pari al 100% delle spese ammissibili sostenute per la realizzazione degli interventi.


Tali disposizioni sono attuate qualora ricorrano le seguenti condizioni:

1) l’intervento sia realizzato su di un edificio per il quale l’amministrazione pubblica svolga il ruolo di soggetto ammesso;

2) l’edificio sia registrato al catasto edilizio nelle seguenti categorie catastali del settore B (patrimonio edilizio urbano):

- B/2 Case di cura ed ospedali (senza fine di lucro);

- B/5 Scuole e laboratori scientifici.

3) l’intervento sia stato concluso in data successiva al 13 ottobre 2020.


Se desideri rimanere aggiornato o per maggiori informazioni contatta il tuo tecnico di riferimento 3E Studio o scrivici all'indirizzo mail info@3estudio.eu.





Comments


bottom of page